clarex-s4hana

READY4 S/4
IL PASSAGGIO SEMPLICE E LINEARE
A SAP S/4HANA

Tre pacchetti di attività che offrono alle aziende uno strumento semplice e veloce per valutare in modo approfondito gli impatti operativi e le opportunità funzionali, tecniche e organizzative del passaggio a SAP S/4HANA. Permette inoltre di definire una roadmap personalizzata, dalle attività preliminari fino alla conversione, inclusa la possibilità di testare il nuovo sistema per un trimestre, migrando il proprio ECC sul server messo a disposizione.

PLAY VIDEO

1 STUDY

Il primo passo per iniziare il viaggio verso SAP S/4HANA. Poche settimane per avere l’assessment del proprio sistema, conoscere l’impatto sull’operatività e soprattutto individuare tutti i vantaggi che la migrazione può offrire.

Vantaggi

  1. Analisi personalizzata del sistema e degli impatti della conversione
  2. Sizing dei sistemi S/4HANA
  3. Stima di massima dell’effort tecnico e organizzativo

Attività previste

  1. Preparazione ambiente SAP con note OSS e aggiornamento plugin ST/PI
  2. Esecuzione del check di compatibilità degli add-on e del custom code (Readiness Check)
  3. Analisi dei risultati e definizione della Roadmap verso la conversione (modalità greenfield/conversion)
  4. Stesura del documento di sintesi con i risultati complessivi e di dettaglio per ognuno dei punti di analisi
  5. Presentazione dei risultati con demo delle peculiarità di SAP S/4HANA, delle APP Fiori e delle Business Analytics.

2 TRIAL

Dedicato alle aziende che, dopo aver effettuato l’assessment dei sistemi ECC, intendono eseguire una prima conversione di prova a SAP S/4HANA per verificarne vantaggi e potenzialità sui dati reali della propria azienda.

Attraverso questo percorso è più semplice elaborare un piano di progetto realistico con costi e tempi attendibili per l’upgrade definitivo.

Vantaggi

  1. Analisi personalizzata e approfondita del sistema
  2. Evidenziazione degli errori su pre e post activities
  3. Individuazione custom code da modificare
  4. Stima dettagliata dell’effort tecnico e organizzativo
  5. Definizione project plan preciso e dedicato
  6. Test delle nuove funzionalità con esecuzione della system conversion

Attività previste

  1. Copia del sistema produttivo del cliente su un sistema sandbox per upgrade
  2. Supporto alla conversione di clienti e fornitori in business partner
  3. Pre-activities finance propedeutiche alla migrazione
  4. Conversione tecnica del sistema ECC del cliente su server presso un nostro Data Center
  5. Post-activities per conversione dati contabili
  6. Attivazione di APP Fiori standard, fino a un massimo di 10, fra quelle consigliate dal Readiness Check
  7. Supporto per la conversione dei dati logistici (Versioni di produzione, MRP area, etc.)

Prerequisiti ed esclusioni

  1. Nessun vincolo tecnico determinato dal Readiness Check
  2. Sistema ECC Unicode
  3. New General Ledger già attivo sul sistema
  4. Moduli attivi su ECC: FI, CO, MM, QM, PP, SD, WM
  5. Dimensione massima del DB di partenza: 500GB
  6. Nessun adattamento del codice (custom code remediation) e nessuna integrazione con altri sistemi

3 CONVERSION

Dopo l’analisi degli impatti operativi, funzionali, tecnici e organizzativi del passaggio a SAP S/4HANA e la definizione della relativa roadmap personalizzata, supportiamo le aziende nel processo di conversione da SAP ECC. Il pacchetto prevede l’esecuzione di due conversioni di prova dell’ambiente, con la correzione del custom code e la successiva conversione definitiva con l’adeguamento di eventuali interfacce con sistemi esterni.

3 CONVERSION

Dopo l’analisi degli impatti operativi, funzionali, tecnici e organizzativi del passaggio a SAP S/4HANA e la definizione della relativa roadmap personalizzata, supportiamo le aziende nel processo di conversione da SAP ECC. Il pacchetto prevede l’esecuzione di due conversioni di prova dell’ambiente, con la correzione del custom code e la successiva conversione definitiva con l’adeguamento di eventuali interfacce con sistemi esterni.

Vantaggi

  1. Progetto con costi e tempi definiti in anticipo
  2. Percorso dalle attività preliminari fino all’implementazione delle diverse funzionalità
  3. Utilizzo delle Best Practices SAP per la conversione
  4. Introduzione alla nuova User Experience (UX) Fiori

Attività previste

  1. Due cicli di conversione su sistema sandbox
  2. Supporto alla conversione di clienti e fornitori in business partner
  3. Pre-activities finance propedeutiche alla migrazione
  4. Conversione finale del sistema di produzione
  5. Post-activities per conversione dati contabili
  6. Adattamento del custom code
  7. Adattamento interfacce con sistemi esterni
  8. Supporto per la conversione dei dati logistici (Versioni di produzione, MRP area, etc.)
  9. Training sulle funzionalità modificate rispetto all’ECC
  10. Supporto alla preparazione ed esecuzione dei test funzionali
  11. Attivazione di APP Fiori standard, fino a un massimo di 10, fra quelle consigliate dal Readiness Check

Prerequisiti ed esclusioni

  1. Versione ECC: 6.0 qualsiasi EHP Unicode
  2. Aree funzionali: FI, CO, MM, QM, SD, PP, WM
  3. Numero run di conversione: 2 test + 1 effettivo in produzione
  4. Stima del costo confermata dal Readiness Check
  5. New GL e New AA attivi
  6. Massimo 30 flussi custom da adeguare
  7. Massimo 3 sistemi esterni da interfacciare